RISULTATI DEL PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA EUROPA IN VERSI 2017

La giuria del Premio, dopo un’attenta analisi delle centinaia di opere concorrenti nelle varie sezioni, ha così decretato i seguenti Vincitori e Finalisti:

Sezione Poesia Edita:

Vincitore:

Stefano Simoncelli con la silloge Prove del diluvio, Italic 2017

Finalisti:

Giancarlo Stoccoro con la silloge Consulente del buio, L'Erudita 2017
Mariastella Eisenberg con la silloge Madri vestite di sole, Interlinea 2014

Sezione Poesia Inedita:

Vincitore:

Maria Pia Quintavalla con le poesie Mater 1 (Due sono una); Mater 2 (Nata dal riso); Mater 3 (Io scrivo China per pulire)

Finalisti:

Isabella Moretti con le poesie Per come mi tocchi; Codice genetico; La finitezza, strascico sdrucito
Gili Haimovic con le poesie Oggi anche gli autobus mi mostrano il sedere (Today even the buses…); La libellula (The Dragonfly); Bello incontrarti in periferia (Nice to meet you in the Suburbs)

Sezione Poesia in Dialetto:

Vincitore:

Stefano Marino con la silloge Mùffura, Interlinea, 2013

Finalisti:

Giuseppe Condorelli con la silloge N’zuppilu n’zuppilu, Le Farfalle, 2016
Lorenzo Scarponi con la silloge E’mi fióur, Pazzini Stampatore Editore, 2015

Sezione Poesia Giovani:

Vincitore:

Alessandro Grippa con la silloge Opera in terra, LietoColle, 2016

Finalisti:

Chiara Alessandra Piscitelli con la silloge Un bene palindromo, LietoColle, 2017
Martina Pini con le poesie inedite So che risalgo in superficie; Ramini; Pensavo fosse amore

Sezione Narrativa Edita:

Vincitore:

Renata Ameruso con Il mercante, Albatross

Finalisti:

Bruno Cimino con I cosi, quandu si cùntunu, pàrunu nenti, Meligrana
Pietro Rainero con Logica stringente, Il Convivio

Sezione Narrativa Inedita:

Vincitore:

Piera Giordano con Vorrei essere come sono

Finalisti:

Sandro Orlandi con Il caso Timbari
Zona Massimo con La cantina di tufo

Sezione Narrativa Giovani

Per la Sezione Narrativa Giovani la Giuria non ha ritenuto le opere pervenute tali da poterprocedere all’assegnazione di alcun riconoscimento.

Premio speciale alla carriera

Premio speciale alla carriera è stato assegnato al poeta turco Tuǧrul Tanyol per l’eccezionale originalità della sua voce poetica.

Menzioni speciali

Ringraziando tutti i concorrenti per l’impegno profuso e per il livello complessivamente elevato delle opere pervenute, che ha spesso reso difficile l’assegnazione delle preferenze accordate, la Giuria ritiene di dover segnalare in particolare i lavori presentati da:

  • la classe 5° UC del Liceo Teresa Ciceri di Como, per lo studio e l’attenta elaborazione sviluppata sulle Operette Morali di Giacomo Leopardi
  • le classi 2° e 3° ATT dell’Istituto Superiore Tecnico Turistico D’Oria di Ciriè (Torino) per l’ampia sperimentazione in chiave poetica e narrativa del tema del tempo e del suo impatto sulle diverse forme di scrittura
  • il laboratorio di Poesia del Centro Socio Educativo “Francesca” di Urbino per l’interessante esplorazione della Poesia in dialetto.
  • gli autori Storchi Melissa e Tagliabue Gabriel, per la loro dimostrazione di una elevata e promettente sensibilità poetica, in considerazione della giovanissima età
  • gli autori Cristina Balzaretti e Thi Dung Giada Barzaghi per Miaoo! La mia vita a quattro…ops…due zampe (La Vita Felice) per la delicatezza e la naturalezza con cui viene trattato un tema impegnativo e di drammatica attualità

 

È possibile scaricare una versione in pdf del comunicato qui.