Giovanni Darconza

Giovanni Darconza è nato a San Gallo, Svizzera, nel 1968. Poeta, narratore, traduttore e docente di Letteratura e Cultura Spagnola presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo. Ha pubblicato la raccolta di poesie “Oltre la lastra di vetro” (2006, vincitrice del concorso “Jacques Prévert” 2006), il romanzo “Alla ricerca di Nessuno” (2007), la raccolta di racconti “L’uomo in nero e altre scorie” (2009) e il racconto per l’infanzia “Il ladro di parole” (2013, Premio Frontino Montefeltro 2014). Per Raffaelli Editore ha tradotto un’antologia di poesia breve latinoamericana (2015) e “Giovane poesia latinoamericana” (2015), le raccolte poetiche di Óscar Hahn, “Tutte le cose scivolano” (2015), “Scintillii in uno specchio rotto” (2016) e “La memoria degli specchi e altre poesie” (2016); di Antonio Cisneros,”Il cavallo senza liberatore” (2015); di Mario Bojórquez, “Divano di Mouraria” (2016); di Rafael Courtoisie, “Umbría” (2016) e di Marco Antonio Campos, “Dove andava il vento” (2016).

Foto di Giovanni Darconza