Mancano 97 giorni alla scadenza per la consegna delle opere partecipanti al Premio e qualcuno ha già inviato le sue.
Nel frattempo abbiamo pensato di rispondere pubblicamente ad alcune delle domande ricevute dalle persone interessate.

Posso partecipare al Festival?

Come spettatore, è possibile assistere al Festival Internazionale di Poesia e Narrativa Europa in Versi semplicemente recandosi presso la manifestazione. Non serve un invito, non è necessario prenotare e non c'è un biglietto di ingresso.
Gli spettatori possono far leggere le loro opere al poeta Mario Santagostini durante la Bottega di Poesia.
I vincitori delle varie sezioni del Premio, invece, parteciperanno di diritto al Festival.

Ho scritto un romanzo, per ora inedito, di 300.000 battute circa. Posso partecipare al Premio?

Certamente!
Possono partecipare al Premio, nelle sezioni di Narrativa inedita, romanzi non superiori alle 500.000 battute.
Basta seguire le indicazioni presenti nel regolamento.

Ho scritto una poesia soltanto. Posso partecipare?

Si, si può partecipare al Premio anche con una singola poesia.
Rimandiamo al regolamento per le modalità di partecipazione.

Ho due poesie e un racconto con cui vorrei partecipare. Ho 35 anni e le opere sono inedite. Come calcolo la quota di partecipazione?

Come da regolamento, bisogna inviare le opere compilando le sezioni della scheda di partecipazione corrispondenti alla narrativa inedita e alla poesia inedita o in dialetto, a seconda della lingua in cui le poesie sono state scritte.
Per la prima sezione a cui si partecipa, la quota è di 20 euro, per la successiva è di 10 euro. Il totale della quota di partecipazione, nel suo caso, è di 30 euro.

Ho 28 anni e scrivo poesie, per ora tutte inedite, in italiano e in dialetto trapanese. Posso partecipare? A quali sezioni? Quanto costa?

Certamente può partecipare sia alla sezione "Poesia inedita" che a quella "Poesia in dialetto", inviando fino a 3 poesie per ogni sezione. In più, siccome ha 28 anni, potrà partecipare alla sezione "Poesia giovane".
Il costo totale sarà di 20 euro perché i minori di 30 anni (al 28 febbraio 2017) possono partecipare a qualsiasi sezione con il pagamento di una singola quota.
Si ricordi, però, di allegare una copia del suo documento di identità (necessario per partecipare alla sezione "Poesia giovane") e le traduzioni in italiano delle sue poesie dialettali.

Scrittura manualeadmin | Europa in Versi
Scrittura a penna

Lo scopo del Premio Internazionale di Poesia e Narrativa Europa in Versi è quello di dare visibilità a persone di talento nel campo della narrativa e della poesia, all'interno di un contesto culturale di altissimo profilo e con la valutazione di una giuria assolutamente neutra nei suoi giudizi.

Se hai un'opera di narrativa di lunghezza non superiore alle 500.000 battute o almeno una poesia di lunghezza non superiore ai 50 versi, inediti, partecipa al premio: potresti essere proprio tu a partecipare, accanto a poeti di fama mondiale, al Festival Europa in Versi che si terrà a Como il 7 e l'8 aprile 2017.

Se, invece, hai già pubblicato i tuoi libri (di poesia o narrativa), dopo il primo gennaio 2012: partecipa comunque.
Verrà comunque data visibilità a te e alla tua opera da parte di professionisti del settore.

Ragazza che leggeadmin | Europa in Versi
Ragazza che legge in un parco

Mancano esattamente 100 giorni al termine della consegna per partecipare al Premio Internazionale di Poesia e Narrativa!

Alcuni hanno già inviato il loro materiale, sia edito che inedito. Altri sappiamo che si stanno preparando. La nostra giuria, intanto, sta aspettando ansiosamente di mettersi all'opera.

Ricordiamo che il regolamento si può scaricare da qui e che, in caso di dubbi, potete rivolgere ogni domanda alla mail info@europainversi.org.

 

Foto di orologioadmin | Europa in Versi
Il tempo fugge!

I prossimi 7 e 8 dicembre, la nostra presidentessa, Laura Garavaglia, sarà ospite a Bratislava in occasione di uno speciale evento tenuto dal poeta Milan Richter: la cerimonia di premiazione della traduttrice di letteratura slovacca e ceca Alessandra Mura.

Sarà per lei l'occasione di leggere alcune sue poesie (tradotte in slovacco) ma sopratutto di parlare a prestigiosi ospiti dell'evento del nostro Festival Internazionale di Poesia Europa in Versi.

Il ponte Nový most a Bratislava. La città ospiterà Laura Garavaglia il 7 e 8 dicembre prossimi.

Sul sito affaritaliani.it è stato pubblicato un articolo di Alessandra Peluso che recensisce l'Antologia dei poeti del Festival e del premio Europa in versi 2016.

Non possiamo che esserne orgogliosi. Per leggerlo, cliccate qui.

Copertina dell'Antologia di Europa in Versi 2016, iQdB edizioni di Stefano
Donno

Ancora non l'abbiamo presentata ufficialmente ma stanno già arrivando le richieste per acquistare l'Antologia del Festival Europa in Versi del 2016.

Al momento, la distribuzione avviene direttamente da parte de I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno.

Basta scrivere una mail all'indirizzo  iquadernidelbardoed@libero.it.
Un'occasione unica per ricevere direttamente a casa un'opera preziosa, pagando solo il prezzo di copertina e senza costi di spedizione.

Copertina dell'Antologia di Europa in Versi 2016, iQdB edizioni di Stefano
Donno

Ieri, 13 novembre 2016, Il Quotidiano del Sud ha dedicato un'intera pagina alla presentazione dell'Antologia dei poeti partecipanti al Festival Internazionale di Poesia Europa in Versi 2016, edita da I Quaderni del Bardo Edizioni di Stefano Donno.

Trovate l'articolo nella nostra rassegna stampa.

Abbiamo ricevuto conferma della partecipazione al Festival da parte della poetessa, scrittrice e fotografa Françoise Roy.

Di origine canadese ma residente in Messico, vincitrice di diversi premi di alto livello, la sua presenza sarà preziosa e saremo onorati di accoglierla tra noi.

Per chi desiderasse approfondire la sua conoscenza abbiamo preparato una piccola scheda oppure può visitare il suo sito Web.